Archivio per febbraio, 2010

feb 23 2010

Skating Club Savona vs. Monleale 4-2

Pubblicato da sotto Hockey

Grande risultato per lo Skating nella penultima giornata di regular season del campionato italiano di serie B di hockey in line. I liguri, impegnati in casa contro la seconda in classifica, hanno giocato la miglior partita dell’intera stagione, concedendo poco spazio agli avversari anche sul piano strategico e finalmente sono riusciti ad eliminare il calo fisico del secondo tempo che li ha assillati in questa stagione. Con il roster quasi al completo e due portieri “in palla”, il potenziale del team è risultato veramente alto, rimarcando qualche rimpianto per risultati negativi che si sarebbero potuti evitare.

Il primo tempo si apre subito con la segnatura lampo di Borreani, dopo neanche un minuto, frutto della pressione della prima linea di attacco Borreani-Parodi, detti i “cugini”. Ma repentinamente gli ospiti riportavano in parità le sorti dell’incontro con il proprio capitano ed avevano la possibilità di portarsi in vantaggio per la penalità comminata allo stesso Borreani: erano invece le Orche ad approfittare di una leggerezza difensiva,mandando in rete Esposito shorthanded (in inferiorità numerica) imbeccato da un passaggio filtrante di Monaco. Nonostante la penalità di Parodi, il primo tempo si chiudeva con questo score, anche grazie alle magie in porta di Claudino Bermano, incolpevole sul goal, ma miracoloso in più di un salvataggio.

Secondo tempo sulla falsariga del primo, con un clima in campo più “caldo”, ma sempre nel limite della correttezza, con una penalità per ostruzione al capitano savonese, che portava al goal del momentaneo pareggio i piemontesi, ma con lo stesso Monaco che segnava poi a metà frazione. Il nervosismo si impossessava degli ospiti, fino a portarli al fallo ed alla conseguente situazione di powerplay per lo Skating, finalizzata dall’ottimo Ranes. Con il risultato al sicuro, il Savona si limitava a controllare gli avversari, con l’aiuto di un grande Lusetti in porta, che non faceva  rimpiangere il proprio omologo del primo tempo.

Bella partita insomma, con lo Skating schierato ottimamente e finalmente “ordinato”, con linee ben equilibrate e special teams efficaci, e, non ultimo, il reparto goalies in gran spolvero. Un plauso agli avversari, molto giovani, che hanno giocato fisico ma leale, contribuendo a fornire un bello spettacolo sportivo al numeroso pubblico savonese.

Pagelle

Bermano C.: ottimo dalla distanza e reattivo sui rimbalzi, padrone della porta anche in penalty e ben coeso con la propria difesa: 9.

Lusetti: vedi sopra, si trova a sostituire un compagno in forma ma non ne sente il peso, sfornando una prestazione eccellente per confidenza e autorevolezza: 9.

Monaco: segna il primo goal in stagione (una volta la media era 15, ma erano secoli fa…) e difende con i denti. Qualche bel passaggio e qualche azione personale di spicco: 6 e mezzo.

Tassinari: fa la cosa che sa fare meglio, annulla l’avversario con le buone e talvolta con le cattive. Una sicurezza: 8.

Ranes: svetta su tutti per intelligenza di gioco e fluidità di movimenti, vero pilastro della difesa nero-fucsia, avrebbe meritato di segnare di più: 8.

Bermano V. : Impiegato in difesa, coadiuva al meglio il collega Ranes, coprendo i buchi lasciati dallo stesso quando si avventura in attacco. Grande carica fisica e spirito di sacrificio, un lavoro oscuro ma fondamentale:8

Parodi: non segna i soliti tre goals, ma difende maggiormente, facilitando il compito dei colleghi di reparto. Finalmente “maturo”, anche lui meritava la marcatura in più di un’occasione: 8.

Borreani: mette grinta ed esperienza al servizio della squadra, riuscendo ad essere sempre vicino all’azione e anche segnando il primo importante goal savonese: 8.

Esposito: finalmente a proprio agio in attacco, gioca a tutto campo, ubriacando gli avversari con il proprio dribbling e distribuendo assist: 8.

Salzano Alessandro: si alterna con il fratello in linea con Esposito, certo non sfigurando nel confronto con gli avversari, mancando la via del goal di poco: 7.

Salzano Andrea: reduce da un’infortunio in allenamento, rientra in un match difficile e svolge bene il proprio compito, sfiorando la marcatura e ben difendendo: 7.

Arbitro: tutto sommato bene, anche se un poco permissivo con gli ospiti nel primo tempo. Evita il rischio del degenerare nella violenza con alcune penalità ad hoc nel secondo: 6 e mezzo.

Pubblico: commovente! Questa volta anche i tamburi! Sempre più numeroso e rumoroso, vera anima trascinante della squadra nel secondo tempo, quando aiuta a non sentire la stanchezza ed i dolori: 10.

Un grazie speciale anche a tutti coloro che “stanno dietro” lo Skating, cioè Renzo, Marina, Salvatore, Mauro, Adriana e tutti gli altri senza i quali non sarebbe nè possibile nè bello giocare!

14 responses so far

feb 16 2010

Lo skating invitato Per il “Praga roller Hockey days”

Pubblicato da sotto Hockey

A seguito la mail di invito:

I want to invite Your team for The Greatest European Roller Hockey Tournament, where You can meet teams from whole world. I´m sure You have already heard about PRAGUE ROLLER HOCKEY DAYS and now You have fantastic chance to be a part of PRAGUE ROLLER HOCKEY DAYS 2010. For this year we are opening this categories on these days:

Senior „A“ July 5th – 10th 2010
Senior „B“ July 13th – 18th 2010
U 21 June 23th – 27th 2010
Ladies June 23th – 27th 2010

all informations You can find on web site www.praguerollerhockey.com

Best Regards
Tomas Dolezal

10 responses so far

feb 15 2010

Novi Hockey vs. Skating Club Savona 8-2

Pubblicato da sotto Hockey

Trasferta negativa per il Savona in quel di Novi; contro la capolista del girone, le “orche” non hanno brillato, complici anche le numerose assenze, circa un terzo della compagine, e forse un’eccessiva rilassatezza dopo la duplice vittoria interna.

Fin dall’inizio si capiva che la partita non avrebbe avuto storia, con i padroni di casa in rete dopo un minuto e diciotto, a cui metteva riparo Esposito al nono. Purtroppo poi i novesi segnavano a raffica tre reti in tre minuti (a segno anche Bisogno, al rientro dopo il grave infortunio), prendendo il largo.

Nel secondo tempo i liguri provavano la rimonta con il solito Parodi, ma la veemente reazione dei piemontesi chiudeva definitivamente i giochi.

In ultima analisi, una bella partita, corretta e scorrevole, con gli ospiti mai domi nonostante il risultato e con il Novi che si è appoggiato alle colonne portanti del bravo portiere aostano e della “vecchia volpe” Cintori, proveniente dalla A. Per lo Skating una buona circolazione di disco sul powerplay è l’unica nota positiva della giornata.

Pagelle:

Bermano Claudio: in forma, ma non può fermare l’assalto degli avversari da solo, però ci prova!!!: 7.

Monaco: dopo una nottata insonne e febbricitante, non pattina ma comunque tiene con i denti gli avversari: 6.

Tassinari: sente un poco il superlavoro, ma neutralizza sempre il diretto avversario con le buone o con le cattive: 7.

Bermano Valerio: utilizzato in difesa, tira fuori gli attributi e fa bene il lavoro sporco richiestogli: 7.

Parodi: è in forma e si vede, anche se un poco egoista; talvolta esagera ma  fa comunque bene!: 7.

Borreani: lavora molto per la squadra, ma si innervosisce un poco, perdendo così lucidità: 7.

Esposito: un poco lento, meglio in powerplay: 6.

Salzano Alessandro: si fa vedere sottoporta ma manca il tocco finale: 6.

Arbitro: partita facile, troppo facile: 6.

Pubblico: mitici i sostenitori dello skating giunti fino a Novi per tifare! Ottimo come sempre anche il pubblico novese: 10.

2 responses so far

feb 13 2010

Disposizioni seconda fase campionato serie B

Pubblicato da sotto Hockey

La lega ha modificato lo svolgimento della seconda fase del campionato.

Ecco il Documento.

In poche parole il 6 e il 13 marzo si giocheranno le partite di andata e ritorno contro una squadra del girone B: se ci classificheremo al 3 posto giocheremo contro quella classificata al 6 posto nel girone B, se al 4 contro la 5, se 5 contro la 4.

Il girone B comprende squadre di Ferrara, Rimini, Forlì, Parma, Riccione, Ravenna.

Al momento Forlì e Riccione sono prima e seconda con molto distacco, ultima è Ferrara con un solo punto,

mentre le posizione 3, 4 e 5 se le giocano a distanza di un solo punto Ravenna, Rimini e Parma.

Noi ci stiamo giocando il terzo posto col Piacenza.

In ogni caso tenetevi liberi il weekend del 6 e del 13 marzo!

3 responses so far

feb 12 2010

Pillole di saggezza

Pubblicato da sotto pillole di saggezza

“La felicità ti rende gentile.
Le prove ti rendono forte.
I dolori ti rendono umano.
I fallimenti ti rendono umile.
Ma solo la tua volontà ti fa andare avanti.”

dedicato a una cara amica che sta passando un momento molto difficile

No responses yet

Next »