Archivio per giugno, 2010

giu 20 2010

Da “La Stampa” del 5 giugno 2010

Pubblicato da sotto Hockey

Mondiali over 38 Gabriele Monaco brilla con l’Italia

No responses yet

giu 03 2010

1° Veterans World Cup Hockey in line

Pubblicato da sotto Hockey

Positivo l’esordio dell’Italia nella Veterans World Cup, campionato mondiale di Hockey in line over 38, svoltosi quest’anno a Bisley, nei pressi di Londra.
La compagine italiana, che annovera nelle file il capitano dello Skating Club Savona, Gabriele Monaco, si è iscritta all’ultimo momento, attingendo al bacino del Nord, con atleti piemontesi, lombardi, veneti, emiliani, un ligure e un marchigiano.
Il 28 maggio gli Azzurri, allenati da Alessandro “Lazzi” Tarantola e coadiuvati dal dirigente Angelo Lucchini, hanno facilmente regolato gli australiani con il risultato di 13 a 3, con mattatore Cintori (4 goals) ed una rete di Monaco. Hanno poi incontrato i favoriti della Repubblica Ceca riuscendo inizialmente a contrastarli, ma l’uscita per infortunio di Cintori, perso per il resto del torneo, lasciava gli Azzurri in balia degli avversari, che dilagavano nel secondo tempo (unica nota positiva per noi liguri il bel goal di Monaco, che veniva avanzato in pianta stabile in prima linea). Sabato 29 erano in programma ben tre incontri per gli italiani ed il primo con i diretti pretendenti per il secondo posto, la Francia.
Quest’ultima partiva bene, portandosi fino al 6 a 3, ma una penalità maggiore per stecca alta, con ferimento al volto di Frizzi, metteva il power play azzurro nella situazione migliore, marcando ben tre reti e andando ancora in vantaggio (hat trick di Monaco). Un errore difensivo a 10 secondi dal termine regalava però il pareggio (7-7) ai transalpini.
Sbrigata la formalità Inghilterra, regolata 14 a 0, due goals di Monaco e primo (ed unico) shut out dell’intero campionato, veniva poi la Gran Bretagna, che schierava un ex NHL, Gerbeau, e che si rivelava ostico avversario, fino al goal della sicurezza, a 50 secondi dal termine, che sanciva l’11 a 9 finale. La domenica era la giornata conclusiva, con le semifinali: la Repubblica Ceca si assicurava il primo posto, relegando alla finalina la Gran Bretagna, mentre tra Italia e Francia la spunteranno stavolta i transalpini, in un avvincente incontro, che terminava sul 9 a 7, con l’ultima rete dei Galletti segnata in empty net, visto che l’Italia in un ultimo attacco aveva messo un quinto giocatore di movimento.
Palpitante la finale per il terzo posto con gli italiani che riuscivano a battere di misura (7 a 5) i forti avversari della Gran Bretagna, mai domi, aggiudicandosi così il bronzo.
Poco più di una formalità la vittoria dei Cechi sui Francesi che definiva il podio finale Repubblica Ceca, Francia, Italia.
Ottimo il comportamento della nostra nazionale e degno di nota il ruolino di Monaco, con 10 goals all’attivo, che non ha sfigurato nonostante la provenienza da una compagine con una storia hockeystica “giovane”. Ottimi gli special teams azzurri, vicini al 100%: forse senza l’infortunio di Cintori e qualche seduta di allenamento in più, il secondo posto sarebbe stato facilmente alla nostra portata.
Arrivederci all’anno prossimo con la Veterans World Cup, presumibilmente in Repubblica Ceca.

P.S. Potete vedere le foto scattate dalla fotografa ufficiale su flickr

Team Italia

Italia-Australia

Italia-Repubblica Ceca

Italia-Inghilterra

Italia-Francia

Italia-Gran Bretagna

Italia-Francia

Ed ecco le riprese

01 Italia-Australia (216MB)

02 Cerimonia di apertura (38MB)

03 Italia-Repubblica Ceca (183MB)

04 Italia-Francia 1T (163MB)

05 Italia-Francia 2T (154MB, durata 15:27)

06 Italia-Inghilterra (44MB, durata 4:24)

07 Italia-Gran Bretagna 1T (136MB, durata 13:40)

08 Italia-Gran Bretagna 2T (103MB, durata 10:24)

09 Italia-Francia semifinale 1T (188MB, durata 18:54)

10 Italia-Francia semifinale 2T (186MB, durata 18:40)

11 Italia-Gran Bretagna finale terzo posto 1T (227MB, durata 22:49)

12 Italia-Gran Bretagna finale terzo posto 2T (207MB, durata 20:50)

No responses yet