Archivio per ottobre, 2012

ott 29 2012

Valpellice vs. Skating Club Savona 5-2

Pubblicato da sotto Hockey

Si apre con una sconfitta esterna la stagione 2013 per il Savona, impegnato nel campionato U.I.S.P. Piemonte – Lombardia di hockey in line.

Per motivi logistici la compagine ligure affronterà l’intero girone di andata in trasferta, disputando la prima partita in casa il 27 gennaio prossimo.

Il primo incontro vede le orche impegnate contro i piemontesi della valle Pellice, sul difficile campo di Torre Pellice, ora modificato nelle misure ma con un fondo molto rovinato e difficilmente interpretabile, e con un impianto coperto ma aperto sui lati, con temperature molto basse. I savonesi si presentano quasi al completo, anche se molto meno numerosi degli avversari, ed orfani del portiere Claudio Bermano, indisponibile fino a gennaio. Tra i pali l’esperto Taraschi e in attacco il ritorno di Paolo Anthoine, dopo due anni sabbatici di stop.

Il primo tempo scorre su una sostanziale parità, con i padroni di casa più propositivi e gli ospiti più guardinghi, fino al 12° minuto, quando un tiro sorprende Taraschi, parzialmente coperto dal proprio difensore. La frazione si conclude con gli ospiti in powerplay, ma gli sforzi non vengono premiati, anche per una certa difficoltà a contollare il puck sul cemento piemontese.

Il secondo terzo inizia nello stesso modo per una penalità comminata alla panchina del Valpellice, ma dopo soli 37 secondi Ranes viene pescato in azione fallosa. Ma al 18° sono ancora i padroni di casa a trovare la via del goal, allungando sugli avversari. Al 21° finalmente Salzano sblocca lo score per gli ospiti con un bel tiro su assist di Esposito. Ma nel finale i piemontesi riescono a passare ben due volte, gettando le basi per la vittoria.

Il periodo finale si apre ancora con una rete del Valpellice, che ipoteca il risultato finale, e il punteggio si chiude con la rete di Valerio Bermano, sempre su assist di Esposito, con la squadra in inferiorità numerica. C’è ancora tempo per qualche piccola scaramuccia che vede Ranes lasciare la pista per il resto della partita.

In definitiva un bell’incontro giocato a viso aperto da entrambe le squadre, con una certa fisicità ma mai con cattiveria, sicuramente meritata la vittoria dei piemontesi, che però dovranno faticare maggiormente nel ritorno, su una pista meno “amica”, dove lo Skating proverà a restituire il favore.

Pagelle

Taraschi: difficile il compito su una superficie poco agibile e poco supportato dai compagni, ma da lui ci aspettiamo i miracoli: 6

Tassinari: alle prese con qualche doloretto, difende con grinta ma poca lucidità: 5

Monaco: usa tutta l’esperienza e l’arbitro glielo permette, stende tutti ma propone poco specie in powerplay: 5

Ranes: una spanna sugli altri, patisce il fondo e il nervosismo: 6

Esposito: qualche problema nel controllo del disco gli tarpa le ali, ma si destreggia discretamente: 6

Salzano: trova il goal ma spreca qualcosa, in miglioramento costante: 6

Anthoine: prima partita dopo due anni di inattività, spreca un poco ma è tonico e presente: 6

Bermano V.: si impegna e segna pure in penalty killing, trova anche l’intesa coi compagni, bene: 7

Arbitro: usa un metro ghiaccistico, lasciando correre molto, ma sostanzialmente arbitra bene:6

Il prossimo impegno sarà a Milano il 18 di Novembre, con lo Skating impegnato in due incontri di cui, come al solito, troverete qui la cronaca completa!

3 responses so far