Archivio per gennaio, 2013

gen 17 2013

Jaguars vs. Skating Club Savona 10-14

Pubblicato da sotto Hockey

Secondo impegno milanese, nell’ultima di andata, per lo Skating. Reduce dalla prima vittoria stagionale, dopo sole cinque ore, i savonesi riescono nell’impresa di espugnare la pista di Agrate nonostante le problematiche citate nell’articolo precedente, portiere ed attacco improvvisati, oltre alla stanchezza per l’incontro precedente.

Sono i padroni di casa a marcare il primo goal dopo soli 35 secondi, ma pronta è la risposta di Monaco al primo minuto! Ma entro il 5° i giaguari mostrano gli artigli, bucando in due occasioni l’incolpevole Parodi. Qui comincia lo show di Esposito, che mette a segno due goal fotocopia, impattando al 12°. C’è ancora tempo per il 4 e 5 goal lombardo e per la marcatura di Monaco per il momentaneo 5 a 4.

Secondo tempo che arride agli ospiti, al pareggio con Taraschi al 3° minuto. Però un minuto dopo ancora i padroni di casa riguadagnano il vantaggio, ma si scatena Esposito che segna sei goal in altrettanti minuti, tutti con azione personale e dribbling anche del portiere. Nel frattempo i lombardi riescono a bucare due volte il goalie ligure, fermando il risultato sull’11 a 8 per gli ospiti.

La terza frazione vede i liguri ipotecare il risultato con Monaco dopo soli 34 secondi, spegnendo le speranze residue dei Jaguars, che comunque non si danno per vinti e segneranno ancora due reti, analogamente ai liguri che passano ancora con Taraschi ed Esposito, al 9° goal personale.

Pagelle:

Parodi: meno sicuro dell’incontro precedente, ma sempre validissimo… potrebbe farci un pensierino… : 9

Tassinari: stavolta non segna ma difende con la consueta grinta, partecipando attivamente alla vittoria: 8

Monaco: tiene botta nonostante l’età, l’occhio di vetro e la gamba di legno: 7

Esposito: star della partita, segna 9 volte…che dire… : 9 e mezzo

Taraschi: ottimo anche in questo ruolo, non suo!: 8

Sokolova: riesce a tenere bene il campo dando fiato ai compagni di squadra: 9

8 responses so far

gen 17 2013

Mighty Pucks vs. Skating Club Savona 3-5

Pubblicato da sotto Hockey

Ricomincia il campionato UISP di Hockey in line, con l’ultimo doppio impegno in trasferta per lo Skating in quel di Milano. Purtroppo per una concatenazione di fattori le orche sono ridotte veramente al lumicino: il portiere Taraschi, causa ginocchio acciaccato, è costretto a giocare come attaccante ed il suo posto viene preso da Parodi, che solitamente gioca in attacco. Completano il roster, proprio al minimo legale, capitan Monaco, Tassinari, Esposito e all’esordio Nadya Sokolova, bielorussa, schierata in attacco per coprire il buco lasciato dall’altro straniero, lo svedese Ranes.

Il primo tempo vede i liguri subito all’attacco, concretizzando già al secondo minuto con Monaco, su azione personale, e bissando al terzo minuto con un tiro del difensore Guido “killer” Tassinari, prima rete dell’anno. L’incontro scorre veloce con i padroni di casa in difficoltà a contenere i veloci attaccanti avversari e le orche impegnate sopratutto a coprire l’inesperto portiere Parodi, comunque sempre pronto negli interventi con inaspettata perizia. Anzi sono ancora i nerofucsia savonesi a segnare al 12° con Esposito.

Il secondo tempo vede gli ospiti in controllo della partita, cercando di risparmiare le forze e i milanesi incapaci di concretizzare alcune valide occasioni da goal. A referto solo una penalità inflitta ai Mighty Pucks per ostruzione.

Nella terza frazione i padroni di casa entrano in pista nettamente più motivati, cominciando a bersagliare di tiri il volenteroso ma improvvisato goalie ligure. Vanno così in rete tre volte in due minuti, raggiungendo il pareggio. A questo punto lo Skating rompe gli indugi, ristabilendo la formazione iniziale e permettendo una doppietta di Taraschi, a suo agio anche fuori della gabbia (nome tecnico della porta!) rispettivamente al 35° ed al 43° minuto. La partita si chiude così, con un inaspettato successo degli ospiti, nonostante l’esiguo numero e le aspettative dello stesso capitano/coach che per scommessa è costretto a percorrere lo spogliatoio in verticale sulle mani.Video disponibile su :http://www.facebook.com/home.php?ref=logo#!/pages/Skating-Club-Savona-Hockey-inline/66714191784?fref=ts

Pagelle:

Parodi: nella nuova veste di portiere si comporta egregiamente, gli avversari non capiscono che non è il suo ruolo fino al terzo tempo. Fa anche qualche pregevole intervento e principalmente  grazie a lui la squadra vince: 9

Monaco: lento e spento, ma quando c’è da stringere i denti non si tira indietro e si fa valere in difesa ed in attacco: 6

Tassinari: ottimo in difesa e segna pure ( succede raramente…), vera anima della difesa: 8

Esposito: gioca bene e prova più volte a segnare, raccogliendo meno del dovuto: 8

Taraschi: solitamente portiere, si trova a proprio agio in attacco e segna due importantissimi goal: 8

Sokolova: all’esordio, con il compito di creare scompiglio nella difesa avversaria, non fa rimpiangere il vecchio svedese, essendo anche notevolmente più aggraziata e piacevole da vedere: 8

One response so far