Archivio per novembre, 2014

nov 24 2014

Torneo di hockey in line di Agrate Brianza

Pubblicato da sotto Hockey

Si è svolto ieri ad Agrate (Milano) un torneo organizzato dai Falcons, a cui partecipavano lo Skating Club Savona, l’Arezzo e gli Old Men, rappresentativa di vecchie glorie dell’Hockey. Ottimo banco di prova prima dell’inizio della stagione agonistica, i Killerwhales di Savona hanno cosi potuto provare linee e schemi contro avversari di ottimo livello, ricavando utili informazioni per il prosieguo delle attività.
Il primo incontro dei liguri è stato abbastanza facile, vincendo 5 a zero contro gli aretini, molto giovani e scattanti, ma un poco privi di esperienza.
Molto più gravoso il compito contro gli Old Men, con un’avvincente partita, risoltasi solo a tre decimi di secondo dalla fine, con un rocambolesco gol del 2 a 1 per la rappresentativa degli over 40, alla fine vincitrice del torneo.
Sulla carta difficilissimo tentare di acciuffare il secondo posto, battendo i padroni di casa Falcons, secondi nel Promozionale l’anno passato. Infatti sono loro a portarsi in vantaggio, salvo poi farsi raggiungere e poi superare dalle Orche, che avendo imparato la lezione, tengono il disco evitando di farsi raggiungere sul finale.
Ottimo secondo posto e bel gioco per i nerofucsia, soddisfatti di questa trasferta e del comportamento generale del team.

Pagelle:
Roby (portiere in prestito): si amalgama perfettamente con la squadra…e non è un bene per lui…salva il risultato contro i Falcons, relegando al terzo posto proprio questi, tra l’altro la sua squadra: 9
Taraschi: costretto a fare il difensore da un ginocchio operato di fresco, copre ottimamente e prova anche qualche sortita offensiva, la mobilità non è al top ma la grinta si!!!:8
Monaco: con una mobilità pari ai Mohai dell’isola di Pasqua, difende e prova a pungere, segnando grazie ad un assist di Anthoine al bacio (l’assist …non Anthoine!!!) quando si deciderà ad appendere i pattini al chiodo?: 6
Bozzolino: primo vero match per lui e ne esce molto bene!!! Pur con pattini a cui non è avvezzo, si muove molto e prova spesso il tiro! Ottimo per un esordiente:7
Anthoine Dietrich: impone il proprio gioco agli avversari e in collaborazione con il capitano, rinverdisce i fasti dell’antico Skating, segnando e divertendo:8
Tassinari: tanta grinta, come sempre, ma più lucidità (sempre per i canoni di uno che tenta di nutrirsi degli avversari..), organizza qualche uscita di zona e tenta il tiro da lontano:8
Parodi: nell’insolito ruolo di playmaker, ne esce ottimamente e anche se con qualche imprecisione in copertura, potremmo aver trovato un buon difensore di spinta:8
Sokolova: colleziona tutto, un goal, un piccolo infortunio e un fallo non sanzionato di proporzioni bibliche (fatto naturalmente!!!). Si intende bene con la propria linea e copre sempre ottimamente la propria zona:7
Esposito: ubriaca con le proprie finte gli avversari, il pubblico, se stesso e l’arbitro…comunque segna a ripetizione e difende anche bene! Talvolta esagera un poco ma fa parte del suo stile di gioco:8
Rossi: infortunatasi in allenamento, non può prendere attivamente parte al gioco, ma fa un oscuro ed utile lavoro statistico dalle tribune!!! Grande Debora!
Tra breve comincerà il campionato Fihp promozionale al quale parteciperà lo Skating, con l’intento di fare esperienza, ma con la segreta speranza di ottenere discreti risultati, seguiteci in questa nuova avventura delle Orche !!!

No responses yet