dic 31 2007

Riproduzione

Capire il sesso di un cane della prateria non è facile, in quanto le differenze morfologiche non sono molto visibili.

Occorre capovolgere l’animale e osservare la distanza tra l’ano e l’apparato urogenitale: nella femmina la distanza è praticamente nulla, mentre nel maschio adulto è maggiore, circa un paio di centimetri.
Solitamente inoltre il maschio è circa il 15% più grande della femmina, ma Smartie e Chopper dimostrano che può essere vero anche il contrario!!

I cani della prateria raggiungono la maturità sessuale all’età di 2-3 anni, prima in cattività.
Nel periodo che va da ottobre a marzo gli animali non sterilizzati possono assumere un atteggiamento completamente diverso dal solito: possono diventare aggressivi, mordere, emettere dei suoni acuti tipo squittii ed essere intrattabili: è dovuto ai cambiamenti ormonali, ed è assolutamente normale.
Noi avendo una coppia abbiamo scelto di non farli sterilizzare e speriamo ci regalino presto una cucciolata.
La durata della gravidanza è di 30-35 giorni, con un numero medio di piccoli di 5 (range 2-10). I piccoli nascono molto immaturi, nudi e con gli occhi chiusi, che apriranno intorno ai 21 giorni di vita.
La femmina ha un solo parto all’anno.

Commenti disabilitati su Riproduzione